COLLABORAZIONI

Nel corso degli anni dell’Università e di quelli successivi alla laurea ho potuto collaborare con diverse realtà afferenti al campo dell’educazione ambientale e della didattica naturalistica. Alcuni esempi.

d

Associazione Culturale Alicorno

Entità di promozione sociale con sede a Torreglia (PD), si occupa di visite guidate all’Orto Botanico di Padova, attività didattiche nel centro storico della città patavina, escursioni storico-naturalistiche sui Colli Euganei e nel territorio regionale, laboratori didattici, corsi di formazione  e seminari. Link al sito

d

Associazione Helyos

Associazione di Padova fondata con lo scopo di favorire la diffusione della conoscenza di storia, natura e cultura del territorio attraverso laboratori e incontri di divulgazione nelle scuole ed escursioni, corsi e conferenze per gli adulti.   Link al sito

d

LaFabbrica

Società con sede a Milano, Buenos Aires, Santiago del Cile, San Paolo, leader nella realizzazione di progetti di comunicazione e divulgazione destinati al mondo giovanile, finanziati da soggetti privati. Link al sito

d

Gruppo Pleiadi

Il gruppo Pleiadi si occupa di divulgazione scientifica a 360°, con laboratori didattici, mostre, planetario digitale, exhibits, manifestazioni e compleanni. Il gruppo opera a livello nazionale ed internazionale con attività sia per scuole ed enti che per privati, sempre nel campo dell’educational. Link al sito

d

La Fucina delle Scienze

Cooperativa con sede a Padova che opera nel campo sia della didattica che della divulgazione scientifica. L’elemento caratterizzante la sua attività è dato dalla realizzazione di laboratori che interessano un ampio spettro di materie (fisica, chimica, biologia, matematica), ma con particolare attenzione alle discipline delle scienze naturali: botanica, zoologia, ecologia, fisiologia umana, sistematica, teoria dell’evoluzione, paleontologia e paleoantropologia, geologia e mineralogia. Link al sito

d

Associazione La Pervinca

La Pervinca è un’associazione nata a Bassano del Grappa (VI) per la promozione del territorio e delle sue prerogative ambientali, naturalistiche, culturali attraverso l’educazione ambientale e alla sostenibilità, la didattica naturalistica, l’escursionismo e il turismo sostenibile. Link al sito

Commenti chiusi